RISULTATI ATTESI

Considerati il contenuto innovativo e partecipativo della tematica proposta e le modalità richieste per la realizzazione dell’evento, i responsabili dell’Associazione Art@ltro intendono porre particolare attenzione alle modalità di relazione con le persone non vedenti, dalle quali hanno imparato e possono imparare sinergicamente nuove sensibilità e nuovi linguaggi.

Mantenendo dunque uno sguardo di grande attenzione sul valore dell’integrazione per contribuire alla coesione civile della comunità, insieme puntiamo a favorire:

  • lo sviluppo diffuso ed efficace dell’interesse e della sensibilità per l’Arte contemporanea, anche nei suoi aspetti meno usuali e in nuove fasce di pubblico,
  • la partecipazione empatica,
  • la presenza di visitatori in un periodo dell’anno meno scontato
  • la propagazione del messaggio in altre città e ambienti, compresa la Comunità Europea.

L’U.I.C. – Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti ONLUS e l’Associazione culturale Art@ltro® con questa proposta si assumono dunque la responsabilità di contribuire ad arricchire esperienze artistiche e relazionali qualificate e pluralistiche, in linea con gli indirizzi previsti per il territorio provinciale e regionale.